AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOL

Chiesa di Santa Lucia al Borgo

Chiesa S.Lucia al Borgo1

La chiesa di Santa Lucia, in origine dedicata a San Giovanni e quindi a San Nicolò, si trova nel quartiere Borgo, il nucleo più antico di Licodia che si estende sotto il castello.
Essa, insieme alla chiesa di Sant' Antonio, è l'unica costruzione sacra risalente all'inizio del 1300 ancora conservata.
Quando, nel 1945, divenne parrocchia, la struttura architettonica subì notevoli trasformazioni.

Chiesa S.Lucia al Borgo2
Particolare della facciata (foto Sicurella M.)

Il campanile, che si innalzava nella parte posteriore della chiesa, venne abbattuto e ricostruito sul lato anteriore sinistro, con forma slanciata e con una guglia che ne snellisce la sagoma.
All'interno della chiesa è conservata la statua di "Santa Lucia", restaurata intorno al 1963, mentre in un salone annesso si possono osservare due dipinti, di scarso valore artistico, che rappresentano "San Sebastiano" e "San Nicola"; vi si conserva inoltre una statua lignea settecentesca, dorata, della Madonna delle Grazie.




Prospetto principale (foto Boi E.)

 
Bibliografia:
C. Verdi: Licodia Sacra: storia, arte e tradizione, 1993;
C. Verdi: Licodia Eubea: notizie, 1981;
P. M. Cannizzo: Licodia Eubea: le sue origini e la sua storia nel contesto della storia della Sicilia, 1995;
Archeclub D'Italia sede di Licodia: Cenni su Licodia;
S. Sciorto: Guida di Licodia;
G. Orrigo, La Diocesi di Caltagirone, Catania 1993.